Menu

Spazzola agli ioni: le differenze con una spazzola normale

09/02/2017 - Uncategorized
Spazzola agli ioni: le differenze con una spazzola normale

In commercio sono disponibili tante soluzioni casalinghe per modellare i capelli in modo semplice e veloce ed essere sempre in ordine. Una di queste è la spazzola agli ioni, ideale per realizzare una messa in piega perfetta, anche quando si ha poco tempo a disposizione da dedicare alla capigliatura. In questo articolo analizzeremo le differenze tra la spazzola agli ioni e la spazzola tradizionale e perché conviene acquistarla.

Spazzola agli ioni o spazzola normale: quale scegliere e perché

La spazzola agli ioni è uno strumento per l’hairstyling che può modellare i capelli in pochi minuti, donandogli un aspetto bello e curato. Questo prodotto ha le sembianze di una comune spazzola, tuttavia possiede delle funzioni simili a quelle di una piastra. Infatti, mentre la spazzola normale permette solamente di pettinare i capelli, la spazzola agli ioni, una volta accesa, emette ioni che depositandosi sui capelli, producono un effetto lisciante che elimina il crespo e lascia la chioma subito più luminosa. Infatti, gli ioni sono microparticelle con carica elettrica negativa che, a contatto con i capelli bagnati, agiscono sulle molecole d’acqua, favorendo l’idratazione profonda delle fibre capillari. In questo modo viene eliminata la secchezza dal cuoio capelluto che appare immediatamente più sano e bello.

Un’altra differenza riguarda le setole: spesso la spazzola normale ha setole dure che tendono a spezzare i capelli durante il suo passaggio, al contrario, la spazzola agli ioni è dotata di un cuscinetto in gomma che minimizza l’impatto del prodotto sulla cute mentre le setole sono in morbida plastica per districare efficacemente i capelli, senza rovinarli. Ancora, la spazzola normale richiede l’uso del phon per effettuare la messa in piega. Ciò può risultare scomodo e complicato per chi non ha molta esperienza con l’hairstyling. La spazzola lisciante agli ioni, invece, modella i capelli senza la necessità di utilizzare ulteriori strumenti, basta semplicemente spazzolarli per ottenere un effetto voluminoso e disciplinante. In questo modo la messa in piega risulta veloce e pratica, a differenza di quella effettuata con la spazzola classica che richiede un quantitativo di tempo decisamente maggiore. La spazzola agli ioni è dotata di funzionamento a batteria. Grazie all’assenza di cavi, i movimenti risultano fluidi e confortevoli. Il design è ergonomico per facilitare l’impugnatura e dare l’impressione di utilizzare una comune spazzola per capelli.

spazzola agli ioni ionic brush

Guida all’acquisto della spazzola agli ioni

Per acquistare la spazzola agli ioni giusta per i propri capelli è importante valutarne i diversi aspetti, in modo da riuscire ad ottenere dei risultati professionali anche in casa, senza bisogno di dover ricorrere al parrucchiere. Ecco le caratteristiche principali della spazzola agli ioni:

Un marchio molto conosciuto che produce spazzole agli ioni professionali è Gama Professional, azienda leader del settore dell’hairstyling in Italia e nel mondo. La spazzola agli ioni di Gama Professional si chiama Ionic Brush e fa parte dell’innovativa linea per la cura dei capelli denominata 3D Therapy. Questo strumento è dotato di tecnologia Ion Plus, grazie alla quale riesce ad emanare fino all’80% in più di particelle ioniche, rispetto agli altri prodotti in commercio. In questo modo si elimina in maniera efficace e duratura l’odioso effetto crespo e i capelli risultano brillanti e vellutati. La spazzola agli ioni di Gama Professional possiede un comodo manico in plastica che consente una facile impugnatura, anche per chi non ha molto dimestichezza con questi prodotti. Può essere maneggiata con praticità, grazie alla sua forma arrotondata e al suo peso leggero. Si può usare sui capelli di differenti lunghezze, rendendoli subito lisci e voluminosi. La gommina interna è interamente removibile, per consentire una migliore igiene del prodotto.