Menu

Tempo di moda: ecco le tendenze estive del 2014

16/06/2014 - Abbigliamento
Tempo di moda: ecco le tendenze estive del 2014

La moda influenza la nostra vita e in estate questa influenza si fa sentire maggiormente. Sarà la voglia di evadere dal quotidiano, sarà il voler completamente staccare con i ritmi di un inverno particolarmente piovoso, ma in estate anche i più pigri si regalano un capo alla moda, sia esso un abito o un semplice accessorio, da poter sfoggiare in una serata con gli amici o in spiaggia.

E partiamo proprio dal look da spiaggia per capire come presentarsi al mare o in piscina in piena regola. Il costume del 2014 può essere di vario tipo, ma assolutamente non deve essere intero, a meno di non essere prepotentemente sporty. Sono naturalmente scusate le signore di una certa età che non si sentono a proprio agio ad indossare il due pezzi. Ampia scelta di modelli, per bikini o costumi a fascia, tra cui prevalgono lo spirito vintage, animalier ed esotico, con fantasie etniche e colori ambrati.

Bikini e coulotte, triangoli e fasce, abbinamenti tra pezzi diversi: tutto è ammesso, purché sia nella fantasia e nei colori di questo 2014. Chi invece si sente tecnologico, anche al mare può scegliere i costumi più innovativi dell’anno, creati con tessuti intelligenti, che creano effetti ottici grazie a stampe bidimensionali, che sono arricchiti di filtri solari per una protezione completa e che, come anche molti capi di abbigliamento, sono modellanti per minimizzare i difetti ed esaltare i pregi.

La moda passa anche per i capelli

I tagli alla moda si vedono soprattutto tra le giovanissime, che imitano il look di attrici di film o di sere tv. Quest’anno, però, lo stile dei nostri capelli lo hanno dettato i migliori parrucchieri, che hanno deciso di… darci un taglio! Capelli corti per l’estate, quindi e, se possibile, mossi al naturale. Il classico caschetto viene reso moderno da ciuffi o frange da modellare in modo differente sia a seconda del viso che dell’età di chi lo porta. Per le più romantiche, il corto può essere reso morbido da una messa in piega con onde larghe, che crea un effetto vintage, da esaltare con un colore biondo o castano chiaro. Per le tipe ‘toste’, invece, colori più scuri ed aggressivi si devono comunque sposare con un taglio corto: il pixie è perfetto per le giovanissime, soprattutto se arricchito di frange o ciuffi, mentre il carrè classico o rasato da uno o più lati può essere una scelta per tutte le età.

Anche i colori possono essere forti e decisi: perfetti per le più giovani, anche le donne sopra i trenta possono regalarsi un’estate colorata, con tocchi di blu o di rosa sulle proprie chiome. E sempre in tema di colore, via libera agli accessori più variopinti, dalle fasce larghe (il top naturalmente è abbinarle al costume) ai fermagli, da scegliere a seconda del taglio e, naturalmente del carattere. E per chi proprio non può fare a meno dei capelli medi o lunghi l’obbligo è di renderli quanto più vivaci possibile, con look spettinati o esotici, da creare e modellare con accessori di vari tipo.

L’estate di sera

moda giovanileE quando si torna dal mare, complice una tintarella più o meno forte a seconda del tipo di pelle e dei gusti, il must è naturalmente esaltare i colori dell’estate.

La moda di quest’anno prevede stili minimalisti e tessuti particolari che si abbinano per dare look veramente particolari. I tessuti dai toni metallici sono il massimo da abbinare ad una pelle ambrata: attenzione però alla scelta del colore, che non vada in contrasto con la tonalità della pelle e dei capelli. In alcuni capi, il ritorno alla moda, rivisitata, degli anni Cinquanta, permette di snellire le figure e si rende perfetto anche per chi in spiaggia deve trattenere il fiato per nascondere un po’ di pancetta: le gonne a ruota sono la salvezza di tutte le donne in questa estate 2014. Più o meno lunghe anche a seconda del gusto e dell’età di chi le porta, si sono subito imposte nel gusto di tutte le donne, sia per la praticità che per la vestibilità veramente eccezionale.

Vincenti poi, le stampe floreali, per gonne, maglie e soprattutto abiti. Fiori di tutte le dimensioni, piccoli e grandi, con colori semplici o audaci, arricchiscono l’abbigliamento estivo di quest’anno, che, i più audaci, possono abbinare a righe e pois.
E motivi floreali anche per gli uomini che possono unire maglie o camice a fiori agli intramontabili bermuda in colori classici o alternare maglie monotinta a bermuda camouflage.